Cordialiter, blog di spiritualità cristiana

I veri amici del popolo non sono né rivoluzionari, né novatori, ma tradizionalisti. (San Pio X, Lettera Apostolica “Notre charge apostolique”)

Visualizzazioni totali


Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com
_______________________________
Se il blog ti piace e desideri aiutarmi affinché io possa dedicare il tempo necessario per continuare ad aggiornarlo ogni giorno e rispondere alle numerose e-mail dei lettori, puoi inviare un contributo libero. Per info: clicca qui.

Sostieni il blog Cordialiter!

Ho aperto il blog nel 2008, da allora sono passati molti anni di intenso lavoro che hanno portato alla nascita anche di altri blog (in italiano e in diverse lingue estere) per promuovere la vita religiosa nei conventi e monasteri “fervorosi e osservanti”. Sono oltre 2 milioni le visite che hanno ricevuto i miei blog da tutti i continenti; si tratta di un risultato che è costato molta fatica, ma i fedeli legati alla Tradizione Cattolica sono pronti ad ogni rinuncia e ad ogni sacrificio pur di continuare la buona battaglia della fede. È consolante sapere che molti lettori e lettrici hanno abbandonato il mondo traditore per abbracciare la vita consacrata. Inoltre molta gente mi ha confidato di trovare conforto e incoraggiamento nel leggere i miei blog.

Tuttavia, questo impegno assorbe molto tempo, soprattutto per rispondere alle numerose e-mail che ricevo quotidianamente (ogni mese rispondo ad almeno 200 e-mail, impiegando molte ore per smaltire la corrispondenza). Soprattutto coloro che frequentano il blog vocazionale sanno che spesso non si tratta di risposte di due righe, ma di lettere abbastanza impegnative, che la maggioranza delle volte lasciano molto soddisfatte le persone che le ricevono (me lo dicono loro).

Non sono un monaco (come hanno pensato alcuni), sono un giovane fedele laico. Per diverse ragioni preferisco non inserire banner pubblicitari, ma non voglio nemmeno chiudere i blog, pertanto lancio un appello ai lettori che apprezzano il lavoro svolto in questi anni, chiedendo di valutare l'opportunità di supportare “Cordialiter” con una donazione. Ovviamente studenti, cassintegrati, licenziati, pensionati, imprenditori in crisi, e tutti coloro che sono in difficoltà economiche, non voglio che si sacrifichino per me inviandomi una donazione. Il loro supporto è l'affetto che mi testimoniano in mille occasioni. Coloro che invece grazie a Dio non possono lamentarsi (da un punto di vista economico), e vogliono supportare “Cordialiter”, possono farlo inviando una donazione tramite Paypal. La Sacra Scrittura insegna: "Eleemosyna ab omni peccato et a morte liberat" (Tobia 4,11).


Oppure tramite un bonifico bancario intestato a mio nome.

IBAN    IT96S0308301612000000010306    (causale: donazione).

Per ulteriori informazioni: cordialiter@gmail.com

Ringrazio tutti di cuore!